Giufà e i pasticcini

La Grande Guerra - Nei pressi di Gorizia

Giufà e un sarto con cui lavorava uscivano spesso insieme per consegnare a casa dei clienti gli abiti fatti. Capitava che a loro venissero offerti dei pasticcini e che il sarto, datore di lavoro di Giufà, gradiva molto e ogni volta si abbuffava a tal punto che si mangiava anche i dolci che venivano offerti a Giufà.
Per giustificare la sua ingordigia diceva:
- I pasticcini li mangio io, perché a Giufà non piacciono!

Giufà non era d'accordo su questa cosa, perché i pasticcini piacevano anche a lui, ma l'autorità del padrone non gli permetteva di prenderli. Dopo un bel po' che questa storia andava avanti, Giufà decise di vendicarsi.
Mentre il sarto era fuori per una consegna, Giufà nascose forbici, gesso
e metro e disse ai suoi compagni lavoranti:
- Il padrone da un po' di tempo dà di testa. Quando ha una crisi di pazzia, si alza e si siede continuamente, cerca di qua e di là, da calci alle cose o a chi ha davanti. C'è un solo modo per fermarlo: dargli un po' di bastonate
.

I suoi compagni lo ascoltarono preoccupati e discussero sul da farsi se si fosse manifestata la crisi di follia.
Quando il padrone tornò si sedette per riprendere a lavorare e avendo bisogno delle forbici cominciò a cercarle. Si alzava e si sedeva, apriva e chiudeva cassetti, imprecava di là e di qua.
I lavoranti pensando che stesse per avere una crisi di pazzia, cominciarono a schiaffeggiarlo a tutto andare. Lui mollava calci e gli altri schiaffeggiavano più forte,  fin quando il sarto si mise a urlare:
- Screanzati! Cosa vi prende? Siete impazziti tutti?

Un lavorante disse:
- E' proprio un pazzo! e come tutti pazzi nega di esserlo, anzi dice agli altri di essere dei pazzi! Poverino..

Il sarto, sentendo queste affermazioni, urlò:
- Ma chi vi ha messo in testa che sono un pazzo?

I lavoranti un po' interdetti dissero in coro:
- Giufà!

E il sarto, rivolgendosi  a Giufà, disse:
- Giufà, stolto ragazzo! Chi ti ha detto che sono un pazzo?

Giufà, con grande soddisfazione, disse:
- E a voi chi ha detto che non mi piacciono i pasticcini?

 

Sommario Giufà

www.colapisci.it