La camicia di Giufà

La Grande Guerra - Nei pressi di GoriziaGiufà dopo aver lavato la camicia, la stese al sole, quindi si coricò aspettando che si asciugasse.
Mentre dormiva, sentì che era arrivato un forte vento e si affacciò alla finestra per vedere se la camicia fosse ancora appesa.
Visto che la camicia era sparita, chiuse la finestra e si mise a ridere alla grande.

La moglie, incuriosita, gli chiese:
- Ma cosa hai da ridere tanto? Perdi una camicia e, invece di arrabbiarti,  ti metti a sganasciarti di risate?. Sei impazzito?

Giufà, continuando a ridere disse:
- Moglie mia, pensa che fortuna che abbiamo avuto: il vento ha portato via la camicia ed io non vi ero dentro!!

E continuò a ridere per un bel pezzo.

www.colapisci.it