Variante

GiufÓ mantiene la promessa, ma..

La Grande Guerra - Nei pressi di Gorizia

GiufÓ si lamentava con la moglie che, per quanto si ammazzasse di lavoro, la legna che riusciva a trasportare ogni giorno non era sufficiente e che era necessario comprare un asino. Per questo motivo convinse la moglie a tirare fuori 50 denari per comprare l'animale.
GiufÓ and˛ al mercato e con i soldi avuti dalla moglie compr˛ un asino, lo mise nella stalla e dopo and˛ a dormire.

La mattina dopo, GiufÓ and˛ in stalla ma non trov˛ l'animale. Si mise a cercarlo ovunque, chiedeva a chiunque incontrava se avesse visto l'asino, ma non ci fu nulla da fare.
La moglie ne approfitt˛ subito per dirgliene quattro, per˛ GiufÓ, contento di non essere stato con l'asino altrimenti si perdeva anche lui, disse:
- Giuro che se trover˛ l'asino, lo vender˛ per un solo denaro.

GiufÓ se ne and˛, poi, a raccogliere la legna. Al ritorno incontr˛ l'asino fermo sotto un albero, si avvicin˛ all'animale e gli disse:
- Brutta bestia, se avevi intenzione di andare in giro per i fatti tuoi, dovevi prima chiedermelo! Ora, visto che l'ho promesso, sono costretto a portarti al mercato e a venderti per una sola moneta. Per˛, voglio dare una risposta a mia moglie..

GiufÓ prese l'asino e and˛ al mercato. Quando giunse, si tolse le scarpe, le mise vicino all'asino e si sedette per terra. Poi, scrisse un cartello:
"Vendo l'asino per un denaro e un paio di scarpe per 99 denari, ma bisogna comprare le cose insieme!

 

Sommario GiufÓ

www.colapisci.it