Vergine leggente
Santa Eulalia


Tavola 40.5x28.5 cm - Collezione Luciana Forti degli Adimari - Venezia

I gigli posti sulla corona rimandano all'iconografia di Santa Eulalia. Presenta una forte analogia con la Virgo advocata di Como.
Attribuita ad Antonello con qualche dissenso, dovuto ai forti richiami dell'iconografia fiamminga derivata dall'opera di Jean Fouquet e ad alcuni aspetti provenzali e borgognone.
.

www.colapisci.it