San Gerolamo nello studio


Tavola 46x36.5 cm - National Gallery - Londra

La prima attribuzione dell'opera ad Antonello, ormai non pił discussa, risale a metą XIX secolo e si basa su alcune analogie con altre opere del messinese. Il dipinto, anche se per alcuni studiosi veniva proposta una datazione per un Antonello giovane, denota una acquisita maturitą dell'artista, sia nell'impostazione prospettica sia nell'uso della luce e della simbologia degli animali. L'impostazione degli edifici risente di una influenza catalana, mentre la visione dei paesaggi, finemente definiti, richiama quelli dell'Annunciazione di Siracusa.

 

www.colapisci.it