Ritratto d'uomo


Tavola 27x20 cm - Museo Civico Malaspina - Pavia

L'attribuzione ad Antonello, nonostante l'iscrizione presente in modo anomalo sulla cornice, ha avuto parecchi dubbi, in quanto a stento regge il confronto con gli altri ritratti. Viene avanzata l'ipotesi che potesse trattarsi di un'opera giovanile o di un ritrattista del nord Italia.
Ha subito parecchi restauri e il suo stato di conservazione poco migliorato.

 

www.colapisci.it