PietÓ
Cristo sul sarcofago con un angelo e due dolenti


Tavola 52x38 cm - Collezione Gavazzi - Milano

L'attribuzione ad Antonello Ŕ stata abbandonata e si Ŕ pi¨ propensi a pensare che si tratti di una replica dell'originale, ormai perduto e che forse apparteneva al polittico di Reggio Calabria. Altre versioni del tema rappresentato fanno presupporre l'esistenza di un affine modello iconografico provenzale.

www.colapisci.it