Cristo alla colonna


Tavola 30x21 cm - Musée du Louvre - Parigi

L'attribuzione ad Antonello sembra ormai scontata, ma in passato  alcuni storici dell'arte avevano attribuito l'opera a Solario, sostenendo anche che potesse essere una copia riuscita di un originale di Antonello, ormai perduto.
Probabilmente i dipinti dell'Ecce Homo e di Cristo alla colonna, hanno contribuito da un lato a far conoscere Antonello in Italia e in Europa e dall'altro a far proliferare, oltre a possibili repliche del maestro,  un discreto numero di copie ad opera dei suoi seguaci o dei suoi imitatori.
Il Cristo alla colonna del Louvre (giunto al museo dopo diversi passaggi di proprietà), con molta probabilità non è quello eseguito per  la Chiesa di San Giorgio in Alga di Venezia, in quanto le dimensioni si addicono di più ad una ubicazione privata (il Cristo alla colonna di New York sarebbe più indicato). 

 

www.colapisci.it