Cola PesceColapisci: l'uomo che diventa pesce per necessitÓ o per sceltaI Ricordi di Cola: Fatti di Luna, miti e leggende della luna

La tua stella

Scaletta Zanclea

"......

- Raccogli una stella - disse il vecchio.

- Non ne vedo neanche una. E' mezzogiorno, e le stelle fanno capolino solo alla sera

- Dunque mi stai dicendo che le stelle esistono soltanto di notte?

- No, nient'affatto. Se ne stanno là, da qualche parte. Solo che non riesco a vederle

- Non sei ancora capace di attraversare i muri di cristallo, vero?

- Prego?

- Chiudi gli occhi, mia cara - suggerì l'Ammiraglio.

Lei li chiuse dolcemente.

- Durante il giorno, le stelle se ne stanno quatte quatte ad aspettare la notte per mostrare la luce. Ma loro brillano sempre, di giorno e di notte. Che cosa vedi, Paola?

Paola sorrise. Aveva ancora gli occhi chiusi.

- Che cosa vedi?

Lei sorrise di nuovo
- Mi creda o no, Ammiraglio, ora guardo milioni e milioni di stelle!

- Le stelle aspettano la sera per mostrare la loro luce o sei tu a lasciarti trasportare dalla notte in pieno giorno?

Il guardiano del faro strinse forte le mani di Paola nelle sue
- Tu hai appena attraversato un muro di cristallo. Non aprire gli occhi. Continua a fissare con la mente la tua magnifica notte stellata. E fra tutte le stelle del tuo cielo, raccogline una e fa, che Ia tua vita diventi la sua luce. Poi trasformala in una stella tanto speciale, tanto bella che tutte le stelle del cielo per un attimo smettano di brillare, soltanto per un istante, al solo cospetto di tanta luminosità

- L'ho presa! - grid˛ Paola.

- Bene! - rispose l'Ammiraglio - Ora è tua, per sempre. Dipenderà soltanto da te mantenerla viva e brillante per il resto della vita, giorno e notte. Lei sarà lì per te, sempre. Anche quando la tempesta è forte, e la tavola da surf si schianta contro gli scogli. E anche quando t'innamori e impari ad amare, quando ti specchi in lui e lui in te... lei è sempre là. Ma pi¨ di tutte le altre - precis˛ l'uomo - la tua stella brillerà quando ti lascerai trasportare sulle ali dei tuoi sogni.

- Proprio come la luce del suo faro - osserv˛ lei.

....."

 

Sergio BambarÚn
"Guardiano del faro"
 Sperling & Kupfer Editori

ę

Sommario Ricordi di Cola

www.colapisci.it