Cola PesceColapisci: l'uomo che diventa pesce per necessitÓ o per sceltaI Ricordi di Colapesce: 100 e pi¨ Lune

Luna in cerchio fissa . . .

Nebrodi

Luna in cerchio fissa
che la sua luce gelida
emana per le fessure
del tempo Ŕ occhio zitto
la luna che guarda i deserti
campi e di cenere splende
e nel transito traspare
sola luna solissima
madre che crea l'anima
dalla sua sferica natura
discende ogni pittura
dove la terra freme
luna nel lago riflessa
l'una sull'asse convessa
i sassi la luna cinge
gli amori la luna finge
dovunque i sogni stringe
crudele luna nudissima . . .

 

Michele Sovente
Cumae
1998


Luna in circulo adfixa...

Luna in circulo adfixa
Suam lucem algidam scandit
Trans vacuas temporum rimas
Silens est oculus luna
Compos desertos adspiciens
at latet in cinere
At patet in itinere
Sola luna solissima
Mater quae gignit animam
De sphaerica eius natura
Descendit omnis pictura
In qua terra transparet
Luna in lacu reflexa
Luna in axe convexa
Saxa luna cingit
Amores luna fingit
Ubique somnia stringit
Cruda luna nudissima. . .

 

Michele Sovente
Cumae
1998

Sommario Ricordi di Cola

www.colapisci.it