Cola PesceColapisci: l'uomo che diventa pesce per necessitÓ o per sceltaI Ricordi di Colapesce: 100 e pi¨ Lune

Per l'amore mio

Taormina - Villa comunale

I miei sogni, sin dall'addio, indugian su di te, per sempre;
lý, in quella piccola veranda, sulla ringhiera con le sbarre a zigzag.
Piena d'affetto, solo la luna, a primavera, si specchia nel cortile,
e porta a me, il recluso, la luce delle foglie sul terreno.

 

Chang Pi
(937-975)

Stretto di Messina - Capo Scaletta 2004 - Alberto Biondi

Sommario Ricordi di Cola

www.colapisci.it