Gli occhi del mio grembo

Stretto di Messina - 2003 (-27m)

 Non ho avuto paura
ad attraversare l’inferno
accanto ai tuoi occhi.

In queste due conchiglie color mare
ho annegato la sete
di tutti i giorni futuri.

Con te sarei scivolata oltre l’orizzonte,
là dove l’alba e il tramonto sono,
come noi, un’unica cosa. 

 

Renata

Sommario Ricerca

www.colapisci.it