La Fontana  Senatoria

La fontana Senatoria, in sostanza, un grande vasca circolare  in marmo, che sostenuta da una colonna a base ampia e dotata di un apice  a forma di pigna. 
Il complesso marmoreo si trova all'interno di un vascone in cemento, poggiato su tre gradoni circolari, che stato costruito in epoca recente.

Sui bordi della vasca marmorea si trovano 7 conchiglie, al cui interno una targa porta il nome dei senatori di Messina, che nel 1619 la fecero erigere in quella che era la piazza del Palazzo Reale.
I senatori erano
Don Franciscus Marullo, Bernardus Moleti, Thomas Zuccarato, Marcellus Cirino, Vincentius De Celis e Franciscus De Judice.

 

In occasione della visita del Duce, nel 1937 la fontana fu spostata in Via Consolato del mare, in una piazzetta laterale al Municipio, dove ancora si trova.

Sullo sfondo a sinistra si nota un busto in bronzo che raffigura il sindaco Anonio Martino, ad opera dello scultore A. Bonfiglio

 

Sommario Ricerca

www.colapisci.it