La Cattedrale di Messina
PULPITO

Posizionato sotto la settima arcata di destra, attribuito ad Andrea Calamech, sec. XVI.
Danneggiato
nel terremoto del 1908 ed distrutto nella seconda guerra mondiale, Ť stato rifatto come l'originale.

A forma di calice, presenta nel fusto una ricca decorazione a candelabre; sopra di esso, nel capitello, sono scolpite a rilievo le quattro teste degli eresiarchi: Maometto, Zwingli, Calvino e Lutero.

Il pergamo, di forma ottagonale, Ť decorato da otto bassorilievi, raffiguranti le Virtý Teologali, il Cristo benedicente e i quattro Evangelisti.

.

La Cattedrale

Il Duomo Rifer. storici La Facciata Esterni

Foto

Viste del duomo Vista fronte Vista notte Particolari

I Portali

P. maggiore P. mag. - foto P. mag-Formelle P. sinistro
Portale di destra Porte laterali    

Le Navate

Navata centrale Navata  sinistra Navata  destra  

Absidi

Abside centrale Abside  sinistra Abside destra  

I mosaici

Abside centrale Abside di sinistra Abside di destra Arco di trionfo
Abside centrale      

Gli altari

Navata centrale Navata sinistra Navata destra  

Le cappelle

Apostolato sx Apostolato dx Battistero Altre Cappelle

I Pavimenti

Navata centrale Navata sinistra Navata destra  

I Soffitti

Navata centrale  Navata sinistra Navata destra  

Altri elementi

Il lampadario

Il baldacchino

Il Leggio L'organo
Il Pulpito I Confessionali Monum. funebri Sacrestia

 

Sommario Ricerca

www.colapisci.it