La Fontana dell'Acquario

La fontana, costruita nel 1602, è stata custodita dopo il terremoto del 1908 nel Museo Regionale. Nel 1931 è stata sistemata all'inizio del Corso Cavour.
Su una vasca in marmo rosa si erge un piedistallo quadrangolare su cui poggia la scultura in marmo bianco di un giovane acquaiolo.

L'acquaiolo è seduto su un globo decorato con i segni dello zodiaco e rappresenta il segno dell'Acquario.
L'acqua dovrebbe fuoriuscire da due anfore che il giovane tiene in mano e da quattro mascheroni situati alla base del globo.

L'opera, il cui autore non è sicuro (forse Bonanno), viene chiamata dal popolo La fontana di Gennaro, probabilmente perché fatta costruire dall'omonima famiglia.

Sommario Ricerca

www.colapisci.it