www.colapisci.itL'uomo che diventa pesce per necessitÓ o per scelta

Addii di luglio

Profumano di bucato
questi
addii stesi al sole di luglio.
Panni candidi, sventolano
come bianche vele di un vascello di carta,
salpato per gioco da tenere mani.

Nelle interminabili notti di domani,
ci condurranno lungo rotte inesplorate,
si lasceranno guidare da infinite Stelle Polari,
e solcheranno con noi altri mari generosi,
amore mio.

Cola

Sommario Racconti

www.colapisci.it