www.colapisci.itL'uomo che diventa pesce per necessità o per scelta

Ritornare sullo Stretto...

Ampolle  di  vita

Nello Stretto di Messina - Itala Marina

Non so più dove ha origine
e dove scompare
il vuoto marino che mi circonda.
Anima sbiadita,
vago tra i sepolcri
ricoperti da detriti e alghe informi.

Mi fermo a piangere
i tremori di sole in essi sepolti,
che un tempo hanno infiammato
i sorrisi, deposti su labbra arse di desideri.
Ti cerco, in questo lugubre vivere,
cupo di agonie intrecciate a destini infelici.

Predatrice mi avvicino
e saccheggio le molecole d’eternità
che fuggono
dal tuo respiro umano:
sono piccole ampolle di calore
per la mia sopravvivenza.

Morgana

Sommario Racconti

www.colapisci.it