www.colapisci.itL'uomo che diventa pesce per necessità o per scelta

Mio tenero rifugio

Tristezza,
luce dimenticata
di una candela accesa
e subito spenta
dal freddo della tua
lontananza.

Nostalgia,
strascico sfrangiato
di emozioni dissolte
nella speranza
di ritrovare
il tuo volto.

Desiderio,
meteora frastagliata
in minuscole sensazioni
inseguite nell’universo
dai sogni dell’anima.

Inquietudine,
eco di timidi pensieri
posati sullo spartito
di tentazioni mai osate.

Passione,
contrasto di colori
rifranti nelle tue
ardenti promesse,
rivelati nei miei
intensi abbandoni.

E poi solo
dolcezza,
giardino eterno
del cuore
celato nel ricordo
dei tuoi
baci fioriti,
nei petali delle
tue carezze,
nel profumo
del tuo
amore.

  Sirena bicoda

Morgana

Sommario Racconti

www.colapisci.it