www.colapisci.itL'uomo che diventa pesce per necessitÓ o per scelta

Principe

 

Stretto di Messina

 

Il tuo vagabondare Ŕ stremato

e gli stracci che indossi sono logori

per i lunghi pellegrinaggi inutili.

Svestiti e specchiati

nel mio diafano volto,

sapr˛ ricoprirti di intimi bagliori

e ti doner˛ gemme di Paradiso

con cui potrai adornarti

e presentarti principe,

al ballo nella mia corte lunare. 

 

 

Luna

Sommario Racconti

www.colapisci.it