www.colapisci.itL'uomo che diventa pesce per necessità o per scelta

Per ritrovarti ancora

Discenderò carezza
lungo i dolci pendii
dei tuoi pensieri,
porterò via il tedio
in cui il libeccio
li ha marginati.

Sarò delicata onda sciolta sulla battigia
all’alba di nuovi meriggi assolati
e ridarò  luce al tuo sguardo.
Ruberò le segrete note del canto
di sirene amanti e diverranno
 melodia di poesie appassionate.

Cercherò i colori del cielo e dipingerò
un arcobaleno riservato agli occhi di chi sa amare.
Raccoglierò i petali dei fiori di luna
e saranno tenero giaciglio,
dove potremo finalmente risvegliarci, 
soli, nell’intenso blu del mare.

 

Cola

La Calabria vista da Capo peloro

www.colapisci.it