www.colapisci.itL'uomo che diventa pesce per necessità o per scelta

Io per te

"Cullerò le onde erranti
che hai attraversato,
protesa verso le profondità
sconosciute del mare."

"E io raccoglierò i granelli di sabbia
di questo fondo marino che hai disperso,
intenta a seguire orme
che ormai non sono."

"Catturerò il respiro
che hai frantumato
in innumerevoli
ampolle evanescenti."

"Io, per un istante conchiglia,
tesserò una perla trasparente,
dove potranno trovare finalmente rifugio
tutti i tuoi antichi naufragi."

"E la custodirò per te,
come piccola Stella Polare,
nel cielo notturno 
degli abissi del tempo."

 

Cola & Aretusa

Milae - Capo Milazzo

www.colapisci.it