www.colapisci.itL'uomo che diventa pesce per necessitÓ o per sceltaRaccontano Colapesce: Cola e Aphrodite

Il tuo mare



Sono dietro la tua spalla,
sono la tua ombra;
scruta la linea dell'orizzonte lontano,
sono la bisettrice tra l'assenza e la presenza,
sono la tua luce,
quando attraversa come un dardo incandescente la tua pupilla,
sono l'idea che si fa carne e profumo,
il sogno che si fa persona e gesto,
l'eco di una voce lontana
che si tramuta in musica e canto,
sono la vita nuova
che nasce dalla spuma dell'onda innamorata del mare.

Il tuo mare,
Cola


Aphrodite

am

Sommario Racconti

www.colapisci.it