www.colapisci.itL'uomo che diventa pesce per necessit o per sceltaRaccontano Colapesce: Cola e Aphrodite

Mille volte

Grido mille volte il tuo nome
e ti chiamo con mille nomi possibili
e con mille altri impossibili,
grido mille ti amo,
mi rispondono mille silenzi assordanti,
mille echi lontani mi raggiungono e mi stringono
tra braccia di maree.

Mi baciano con labbra di onde
mi tengono con funi di alghe
mi nutrono con pane di corallo
mi depongono su fondali di popolose solitudini.

Se ti chini
e tenti di scrutare il mare
mi puoi scorgere,
sono l, con te,
sono sola, senza te.

 

Aphrodite

 

Sommario Racconti

www.colapisci.it