www.colapisci.itL'uomo che diventa pesce per necessità o per sceltaRaccontano Colapesce: Cola e Aphrodite

Lacrima

Non ti fermare, scivola,
solca il mio volto, scorri.

Sei favilla che brucia
Sei lacrima di sale
Sei goccia di mare
Sei l’ultimo respiro di un amore,
non ti fermare, scendi benefica,
irrìga la terra riarsa
del cuore, che null'altro chiede,
che null'altro vuole.
Vuole solo amore.

 

Aphrodite

am

Capo Scaletta - Stretto di Messina

Sommario Racconti

www.colapisci.it