Edmund Halley

Nel 1690 Edmund Halley (quello della cometa)  brevett˛ una campana d'immersione (sistema giÓ conosciuto come Cloche Ó plonger), collegata da un tubo a dei barili che venivano riempiti di aria pompata dalla superficie, man mano che i palombari la consumavano.
In una prima dimostrazione del suo sistema, lui e quattro compagni rimasero in immersione a 20 metri di profonditÓ, nel Fiume di Thames per 90 minuti.

Nel 1692 l'inglese John Williams  sembra si sia immerso in  una cassa rinforzata con ferramenta.

Quasi 26 anni più tardi, Halley passò più di 4 ore a 66 piedi di profonditÓ, con una versione migliorata della sua campana.

www.colapisci.it