S. Freminet

 Nel 1772 il francese "S. Freminet" progettò uno scafandro, chiamato "macchina idrostatica", che consisteva di un abito intero di cuoio, munito di anelli di rinforzo per resistere alla pressione dell'acqua. 

L'aria era contenuta in un serbatoio ed era inviata allo scafandro mediante un tubo.

 

www.colapisci.it