Campana McCann-Erickson

Il 25 maggio del 1939, la Camera di Salvataggio McCann-Erickson traeva in salvataggio i 33 superstiti del sottomarino USS Squalus, incidentato due giorni prima nel Nord Atlantico.

L'operazione venne conclusa con l'aggancio della campana sul portello di fuga del sottomarino e gli uomini, in quattro viaggi successivi, furono trasbordati ad una pressione di 1 atmosfera.

Il sommergibile venne , poi recuperato e rinnovato e partecip˛ alla seconda guerra mondiale col nome USS Sailfish.

www.colapisci.it