Alessandro Magno

Alessandro il Grande probabilmente ricorse all'impiego di sommozzatori per rimuovere alcuni ostacoli presenti nel porto della città di Tyre, nell'assedio del 332.Secondo una versione etiopica fu il primo uomo della storia, intorno al 300, che volle essere calato sott'acqua, racchiuso in una specie di barile di vetro confezionatogli su misura, per osservare, dopo aver conquistato tutta la terra,  il mondo sottomarino. 
Un angelo avrebbe fatto vedere ad Alessandro dei terribili mostri, di cui uno tent˛ di azzannare il barile di vetro ed era talmente lungo che impieg˛ due giorni per sfilargli davanti. 
L'angelo poi ordin˛ ad un altro mostro di sfilare alla veloicitÓ della luce ed Alessandro per poterlo vedere tutto impieg˛ 3 giorni e 3 notti. 

Nel golfo Arabo-persiano Carlo Magno scende nelle profonditÓ grazie ad una specie di una campana
(Miniatura del XV ░ secolo)

 

www.colapisci.it