Storie e leggende napoletane

"Istruttoria alla Regina Giovanna" e "Cunto di Colapesce" da Benedetto Croce di Manuela Mazzi e Raffaele Rizzo con Lello Giulivo, Serena Improta, Vicky Sarnataro, Vincenzo Del Prete musiche originali dal vivo scena Lello Settembre regia Luca Patella Raffaele Rizzo

"Perché Colape' - burattino o oggetto vivo - nuota anche nel "mare dei linguaggi" che ci strutturano: dal nobile idioma del re e cortigiano al sempre vivo napoletano del narratore e di Cola.

Anche noi, visitatori e nuotatori nel mare di Cola di Napule,  faremo parte del sistema teatrale e marino.
Vi saremo immersi e vedremo, vediamo - districandoci fra le alghe luminose e dorate - gli attori-mimi polimorfi, agire su "piani trasparenti" (…della psiche?!). Li vedremo di sott'in su, fino alla superficie e al cielo che la sovrasta…

Vire Napule e po' vive!
Sì, se non vogliamo essere scorati: la coda 'e lacerta di Cola - colacoda - dovrà guizzare ancora e sempre, nel nostro cuore!… un pescatore, o un pesce di passaggio:
Lu' capa tella

(date 12/1 - 13/1 - 14/1 - 16/1 - 17/1 - 18/1)

Teatro Nuovo