Fabbrica dell'immaginario: La sirena sotto il mare

Umanesimo & Tecnologia

 

Fabbrica dell'immaginario

 

Metafora di TRASFORMAZIONE e MUTAMENTO, Niccolˇ Pesce attende nei fondali dell'Immaginario che la Storia lo richiami alla vita.
La leggenda lo vuole prigioniero di quello stesso elemento che gli fu complice in tante avventure, il mare.
Figlio del Vulcano, Ambasciatore del Re, diventa oggi Messaggero di Pace,(LISA) traducendo la leggenda popolare in leggenda metropolitana.

Il gesto lieve del restauratore lo scioglie dall'abbraccio del mare, aprendo un varco nelle acque tese e ferme.

Una nuova avventura, raccontata dalla china di un fumetto , lo aspetta.

Un'altra immagine prende forma sullo schermo del computer, trasformandolo in Icona, e poi ancora in Scultura .

L'antica canzone siciliana che da un porto all'altro del Mediterraneo aveva accompagnato la sua leggenda, sfuma nei ritmi urbani (LISA) di Anima Migrante .

 

L'INTRECCIO DELL'IPERTESTO E' LA SUA NUOVA DIMORA!

 

 

www.fabbricaimmaginario.com