G. C. Scaliger

DE   COLA  PISCE


Foto in fabbrica delle scene

A Siculis et Calabris Nicolaus [dicitur] Cola.
Quo nomine,
cum et ab aliis, et a Joviano Pontano iuvenis urinator quidam fuerit appellatus: quare ut eum vocaveris Colanum, equidem nescio: cuius et nomen, et histonam apud amoenissimum illud poetam tibi legere licuerit.

 

 G. C. Scaligero
Exoticarum exercitationum libri XV
Francoforte 1576

da G. Pitrč

 


DE   COLA  PISCE


Scultura di Clementine Coursan

Dai siciliani e dai calabresi č conosciuto come Nicola, detto Cola. Con questo nome un giovane palombaro venne chiamato da Gioviano Pontano e da altri: per questo venne chiamato Colano e, in vero,altro non so. Ti sarą concesso leggere di lui e della storia del suo nomeda questo piacevolissimo poeta.

 G. C. Scaligero
Libro XV delle "Esercitazioni esotiche"
Francoforte 1576

da G. Pitrč

Buddaci, pisci missinisi

www.colapisci.it