www.colapisci.itL'uomo che diventa pesce per necessità o per scelta

Nel ricordo di zu' Simone che mi leggeva, col suo italiano stentato, questi versi

 

Sicilia - Stretto di Messina

 

un dì di mare spumoso

un dì di cielo nebbioso

lontano ti vedo oramai

fratello che non tornerai

da solo ripeto la strada

che porta a quel mar più lontano

chissà se un giorno potrai

accogliermi nella tua casa

chissà se un giorno verrà

quel dì che ho tanto aspettato

 

Marcello

 


Sommario Amici Perduti

www.colapisci.it