www.colapisci.itL'uomo che diventa pesce per necessità o per sceltaWalter Ignazio Preitano
 

So che non ami..

 

Sciroccata a Moleti - 1955

 

So che non ami masturbar di fede,
ma quello a cui ti spingo, amico mio,
non è quell’atto scialbo di chi crede,
e poco ha che spartir con il tuo Dio:

 

la fede in te, nell’uomo che ti senti
per ciò che di più bello al mondo desti,
per quella voglia d’affrontar gli eventi,
per cui nell’Albo d’oro ti ponesti.

 
Mostra l’ardor, la volontà, la grinta,
fai che la dignità t’inondi il petto,
fai che il dolore in te non l’abbia vinta,
sentier ti traccia che sia d’ameno aspetto.

Walter Preitano

Sommario Altri Amici

www.colapisci.it