Margygr - masguguer
(Islanda / Groenlandia)

Nome di un mostro marino, la cui descrizione si trova in una cronaca islandese del 1215.

Si tratta di una creatura simile ad una donna fino alla vita, con mani lunghe dalle dita palmate e capelli soffici. Dalla vita in giù somiglia invece ad un pesce, con tanto di squame e coda.
La si vede spesso emergere dall’acqua con dei pesci in mano, dietro alle navi.

Se i marinai la vedono avvicinarsi, ciò è di cattivo auspicio; se si allontana dalla nave vuol dire che non vi sono tempeste in vista.
Il suo viso è terrificante, con lunghe sopracciglia, lo sguardo penetrante, una bocca enorme e doppio mento.

Sommario Affinità con Colapesce

www.colapisci.it

 

 

.